Infissi Torino: 366.8720858

VISITA LA NUOVA SEZIONE NEWS DI QUESTA PAGINA

Ti sei mai ritrovato con una finestra di casa bloccata o da sostituire? Spesso può capitare di avere una finestra usurata i cui spifferi disperdono il calore durante l'inverno oppure capita di dover cambiare una chiusura o di voler realizzare dei nuovi infissi blindati di sicurezza anche per i tuoi balconi, soprattutto abitando ai primi piani.

Per fortuna puoi chiamare noi di fabbro-torino-24ore.com al 366.8720858, al tuo servizio a torino e Provincia 24 ore su 24, 365 giorni all'anno!
I nostri fabbri specializzati ti offriranno la massima qualità del servizio e dei prodotti ai prezzi più vantaggiosi, provare per credere!

Effettuiamo lavori su:Fabbro Infissi Torino: 366.8720858

- sistemi di chiusura
- sistemi di sicurezza
- sistemi anti intrusione per infissi
- cambiare infissi
- serramenti
- serramenti in alluminio
- serramenti in pvc
- riparazioni serramenti
- riparazione serramenti in alluminio
- riparazione infissi elettrici
- riparazione serramenti
- finestre blindate
- serramenti isolanti
- persiane di sicurezza
- riparazione persiane
- persiane in alluminio
- balconi blindati
- inferriate
- Inferriate a scomparsa
- installazione di zanzariere
- infissi in pvc
- sostituzione infissi
- riparazione infissi in pvc
- riparazione serramenti in pvc
- installazione di serramenti in pvc
- infissi in alluminio
- infissi di sicurezza
- infissi ad alzante scorrevole
- infissi blindati
- infissi su misura
- grate per finestre
- grate per balconi
- inferriate

 

 

NEWS FABBRO INFISSI TORINO:

 

10 dicembre 2015

L'importanza dei doppi vetri per i tuoi infissi

Doppi vetri Torino: 366.8720858Ci sono tanti modi per isolare la propria abitazione sia per riguarda l'aspetto termico che acustico:i doppi infissi sono una valida soluzione al problema. I doppi infissi sono costituiti da due lastre di vetro singolo distaccate tra loro da uno spazio che può anche essere riempito con un gas nobile. L'importante è che i doppi vetri siano installati in serramenti di eccelsa qualità.La tipologia di materiale con cui questi sono fatti incide sulle prestazioni termiche. Inoltre se doveste attuare l'inserimento dei doppi vetri in un serramento esistente è tra gli interventi agevolabili mediante le detrazioni fiscali per il miglioramento dell'efficienza energetica se si dimostra che tale intervento presume il raggiungimento dei parametri previsti dalla normativa.

Le caratteristiche dei doppi vetri.

Nello spazio compreso tra i due vetri è presente arida disidrata (o aria secca), necessaria per eludere la produzione di condensa, ma per avere ulteriori miglioramenti si può adoperare con un gas nobile, come ad esempio l'argon (Ar), lo xeno (Xe), il kripton (Kr). Poi doppi vetri ancora più resistenti sono quelli detti a bassa emissività, che presentano sulla superficie una pellicola di sottilissimo film metallico che trattiene il calore e ne evita la dispersione verso l'esterno. I doppi vetri a bassa emissività con gas isolante, invece, coniugano a tale peculiarità, quella dell'intercapedine riempita con uno dei gas nobili. Altra caratteristica importante è che i doppi vetri antisfondamento coniugano alle capacità isolanti anche prestazioni connesse alla sicurezza. I doppi vetri presentano delle caratteristiche che consentono di identificarle. Per fare un esempio la sigla 4/16/4 BE indica che siamo di fronte a un doppio vetro formato da vetri esterno ed interno di 4 mm di spessore ed intercapedine di 16 mm,del tipo basso emissivo.Se invece un vetro presenta la sigla del tipo 4+4 o 44, abbiamo innanzi a noi un vetro stratificato, cioè un vetro unico, composto da due lastre incollate tra loro. Optando per i doppi vetri la tipologia con intercapedine riempita con aria secca risponde alla più economica, e dunque offre prestazioni inferiori, ma soddisfacenti livelli di isolamento. Optare per i vetri con intercapedine riempita con gas nobili risulta la scelta ottimale nel tempo, in quanto permette un rilevante risparmio energetico.

 

3 settembre 2015

Persiane: un'attenzione in più all'estetica e alla loro funzionalità

Persiane Torino: 366.8720858Le persiane oggi sono state molto rivalutate, sono ritornate in auge in qualità di serramenti per la casa, vengono di gran lunga preferite alle tapparelle. Sul mercato si trovano vari prodotti che uniscono tecnologia ed estetica. Formate da alette inclinate, le persiane sono molto utili per riparare gli interni delle abitazioni dal sole, soprattutto d'estate, quando il sole è molto caldo e battendo sui vetri li riscalderebbe troppo. Le persiane consentono il passaggio della luce e soprattutto dell'aria ma nello stesso tempo schermano i raggi del sole, specie quelli delle ore calde, quando il sole è alto. Sono utili però anche nei mesi invernali perché schermano le aperture isolando dal freddo; inoltre isolano anche acusticamente limitando il rumore percepito all'interno della casa.

Le persiane prodotte recentemente sono disponibili in molti modelli con caratteristiche differenti, che soddisfano ogni esigenza. Oltre al modello a battente classico, che può essere fissato a un telaio o direttamente al muro, esistono anche persiane scorrevoli sia esterno che interno muro. Quelle interno muro, anche se comportano dei lavori di muratura, sono invisibili quando sono aperte. Possono anche essere realizzate su misura. Ci sono poi anche i modelli che si chiudono a libro da due o quattro ante. Le lamelle sono orientabili, proprio come le veneziane, e possono dunque anche essere chiuse totalmente andando a sostituire gli scuri. Le persiane possono essere realizzate sia in molteplici modelli che materiali. Sono dotate di rinforzo di acciaio sia nelle lamelle che nel telaio che garantisce un'ottima stabilità e resistenza; i sistemi di chiusura possono essere a pavimento, a davanzale o a doppia maniglia con cilindro. Anche le persiane scorrevoli a una o due ante, che consentono una facile apertura e chiusura senza sporgersi e caratterizzano la facciata aiutando ad accrescere l'isolamento termico e acustico. I materiali generalmente usati per le persiane sono legno, pvc, alluminio o ferro, che possono prendere colorazioni diverse. Le persiane in pvc presentano un buon rapporto qualità prezzo, contribuiscono all'isolamento termico e sono anche leggere e resistenti e sono disponibili in molti colori. Le migliori come resistenza e stabilità sono quelle in alluminio che però non forniscono un buon isolamento termico. Ci sono poi le persiane blindate, che contribuiscono alla sicurezza dell'abitazione: queste generalmente sono in ferro o in acciaio. Oltre a essere ancorate al muro presentano sistemi antisfilamento e sono provviste di serratura di sicurezza. Per l'installazione delle persiane contattate la nostra azienda.

 

25 giugno 2015

Mettere in sicurezza porte e finestre con le inferriate di sicurezza

Inferriate di sicurezza a Torino: 366.8720858Per una seria tutela della nostra abitazione è essenziale assicurarsi che porte e finestre siano a prova di effrazione, con l'installazione di inferriate di sicurezza. Il furto in casa, con l'inasprirsi della crisi finanziaria è diventato un fenomeno sempre più esteso nel nostro territorio. Un malvivente può essere demotivato tramite alcuni accorgimenti. Se si decide di installare delle tapparelle al posto delle persiane, è possibile ricorrere a elementi dotati di sistema di bloccaggio e chiusura. Persino l’automazione delle tapparelle rappresenta un valore aggiunto in termini di protezione. Così, per garantire una maggiore sicurezza alle nostre abitazioni è il caso di installare inferriate di sicurezza che possano efficacemente impedire un'eventuale effrazione. Al contrario di quanto si possa presupporre, le statistiche stabiliscono che più dell'80% dei furti in appartamento avvengono tramite il passaggio attraverso una finestra o una porta finestra e non dalla porta di ingresso dell'abitazione. Dunque è il caso di valutare la possibilità di far installare da un bravo tecnico abilitato delle inferriate. La loro installazione non prevede la messa in opera di nuove murarie o modifiche alle strutture già esistenti; esse garantiscono l’impenetrabilità di ogni finestra e portafinestra, grazie all'utilizzo di sistemi di apertura innovativi, cilindri e serrature antitrapano. Il tecnico con estrema professionalità monterà le inferriate sui vostri infissi di casa, procedendo con le relative operazioni; innanzitutto posizionerà il profilo basso, poi forerà il davanzale a destra e poi a sinistra, per poi posizionare il profilo alto e segnare i punti di fissaggio. In seguito il tecnico abilitato procederà forando il muro a sinistra e a destra, avviterà il profilo in alto a destra mediante i tasselli in dotazione e ripeterà la medesima operazione sulla sinistra. Poi prenderà l'inferriata, posizionando posizionare il perno della cerniera nel profilo basso, premerà il perno della cerniera in alto per farlo rientrare, rilascerà il perno mobile per incastrare l'inferriata. A questo punto potrete vivere decisamente più tranquilli.

 

12 febbraio 2015

Inferriate a scomparsa

Inferriate a scomparsa a Torino: 366.8720858Salvaguardare la propria abitazione e le persone che amiamo é senz'altro una priorità per ciascuno di noi. Intervenire con efficacia è possibile, in primis è necessario proteggere la casa con sistemi di sicurezza. Spesso può succedere di notare specie ai piani bassi degli edifici, antiestetiche inferriate che sono spesso la normale conseguenza di qualche furto subito. Ma l'esigenza di salvaguardare la propria abitazione non deve riflettersi negativamente sull'estetica, dunque prediligere per soluzioni che abbruttiscano la facciata del palazzo, a tal proposito sul mercato vi sono molteplici sistemi di inferriate a scomparsa che possono essere impiegate all'occorrenza se necessarie. La linea degli infissi a scomparsa è molto variegata, è possibile optare per svariate alternative che vanno dall'apertura ad anta semplice a quella doppia, in luce o a scomparsa. La serratura è in acciaio inox ed è dotata da cilindro standard o europeo, 1/2 cilindro rivolto solo sulla parte interna o passante. Essa blocca l'inferriata su tre punti nel modello ad anta unica e su cinque punti nel modello ad anta doppia con apposite aste di rinvio. Svariati sono i colori standard disponibili ed il design è moderno per cui la soluzione è soddisfacente anche per l'estetica dell'edificio. Dei cuscinetti a rullo fanno sì che l'inferriata sia rapida e silenziosa nello scorrimento. Molti sono i modelli che consentono di far scorrere in un controtelaio a scomparsa, che siano inferriate o persiane, in alcuni casi accoppiate anche a comode zanzariere. è possibile scegliere tra un modello che consente di accogliere un'anta esterna a scomparsa, persiana o inferriata, in abbinamento con un normale infisso interno a battente. Il sistema indispensabile affinché l'inferriata scorra è stato ideato per far sì che si utilizzi senza impiegare inutili sforzi per trascinamento, dunque non urge protendere verso l'esterno per aprire o chiudere l'inferriata. Lo spessore del controtelaio è molto sottile, per cui si conforma precisamente allo spazio tra muro esterno e muro interno e risulta perfetto in caso di ristrutturazione.

 

5 febbraio 2015

Infissi in PVC e in legno

Infissi in PVC e in legno a Torino: 366.8720858Gli infissi in PVC posseggono un'eccelsa capacità di isolamento termico, in linea con le norme vigenti del d. lgs. 192/2005, in seguito mutato con il d. lgs. 311/2006, che consentono di migliorare l'efficienza energetica delle abitazioni mediante costi contenuti, ciò è possibile con l'introduzione delle detrazioni del 55%. Il PVC si presenta inoltre in qualità di prodotto eco-compatibile, poi le finestre prodotte mediante questo materiale risultano essere duraturi a lungo termine, mentre ad esempio un materiale come il legno esige una manutenzione periodica. La soluzione perfetta per chi non vuole rinunciare alla resistenza e alla praticità del PVC, ma nemmeno al senso di calore che emana il legno nell'ambiente abitativo, oggi esiste un valido compromesso tra praticità ed estetica. Si tratta di finestre costruite in pvc eco-compatibile e riciclabile, rivestito per la parte interna di legno naturale. Tali infissi sono in grado di garantire un ottimale effetto isolante senza dispersione di calore, inoltre essi possiedono una struttura portante in PVC eco - compatibile, riciclabile ed altamente isolante, e da un rivestimento interno in tranciato di legno naturale.
I profili in PVC, caratterizzati da doppia guarnizione di battuta, rinforzo in acciaio zincato e struttura a cinque camere, sono privi di piombo, surrogato dagli stabilizzanti calcio/zinco, lega ad alta eco-compatibilità. Il rivestimento interno di tranciato di legno naturale è sovrapposto alla struttura mediante uno particolare metodo. Il nuovo sistema con cui il rivestimento in legno naturale viene incollato con i profili in pvc, è stato debitamente comprovato così da testare la sua efficacia per quanto concerne l'aderenza, la tenuta e la durabilità. Si è rivelato a dir poco perfetto il funzionamento a seguito di cicli d'apertura, la tenuta alle infiltrazioni d'acqua, la permeabilità all'aria, la resistenza al carico di vento e l'elevato potere isolante delle finestre. La capacità di risparmio energetico di questi infissi si unisce in modo vincente alle sua peculiarità di essere ecosostenibile.

 

22 gennaio 2015

Finestre blindate per proteggere la casa

Infissi antieffrazione Torino: 366.8720858Tra i sistemi antintrusione disponibili ad oggi, grande successo presso l'utenza stanno riscuotendo le finestre blindate. Optare per l'installazione di una o più finestre blindate all'interno della propria casa è un investimento considerevole che senz'altro ottimizza le condizioni di sicurezza dell'abitare. Molteplici aziende realizzano finestre e portefinestre blindate, con il fine di garantire la massima sicurezza mediante una quasi maniacale cura i dettagli, che come sempre determinano la differenza in un prodotto di eccelsa qualità. Così che possiamo scegliere di salvaguardare la nostra abitazione con degli infissi che riescono ad possedere determinate peculiarità: tecnologia avanzata unitamente all'estetica standard dell'infisso. Da evidenziare che i modelli sono adattabili allo stile dell'immobile da proteggere, sia esso una villa, un ufficio, un appartamento, un hotel, etc. Prediligere per dei serramenti blindati indubbiamente è un investimento che però allo stesso tempo aumenta il valore economico dell'immobile. Tali serramenti sono una fusione di una serie di proprietà che li distinguono da altri, resistenza ai tentativi di scasso ed intrusione, luminosità delle superfici vetrate, bellezza dei rivestimenti in legno massiccio, isolamento termico, acustico e idrico, affidabilità e durata nel tempo. I vetri di queste finestre blindate non sono semplici, sono vetri di sicurezza anticrimine e antiproiettile di classe A B o C omologate secondo norme UNI. L'infisso blindato è anche ottimo se si vuole ottenere un buon isolamento termico ed acustico, poiché dotato di particolari guarnizioni in vergomma protette. La struttura di questi infissi blindati è prodotta in acciaio, materiale che risulta resistente, ma il rivestimento che può essere creato in qualsiasi materiale, arriva a coprire integralmente la struttura, ricostituendo l'effetto caldo e accogliente di un serramento completamente in legno o in pvc a seconda delle esigenze estetiche presentate dall'utente. I profili sono realizzati in alluminio maggiorati a taglio termico e blindatura interna, inoltre il vetro speciale in policarbonato garantisce un'ottima tenuta sia antieffrazione, sia anti- scheggia post sparo. Dunque optare per un infisso blindato, non influenza solo la sicurezza di una casa, ma anche tutti quelli che sono i parametri in termini di isolamento termico ed acustico, migliorando sicuramente il comfort abitativo della casa.

 

18 dicembre 2014

Finestre antieffrazione

Infissi antieffrazione a Torino: 366.8720858è doveroso garantire sicurezza alle persone che amiamo e tale responsabilità rientra in un certo qual modo anche nella scelta che operiamo per quanto concerne gli infissi. Una particolare attenzione è riservata agli infissi antieffrazione, questi ultimi oltre a assicurare una considerevole illuminazione, un tangibile comfort e una piacevole estetica, presentano soprattutto una vera e propria garanzia in termini di antieffrazione. Nella società contemporanea è diventato ormai impensabile non provvedere alla salvaguardia degli abitanti di una casa, in quanto furti e atti di vandalismi ormai si registrano all'ordine del giorno. Tale esigenza si riflette dunque in una oculata e minuziosa valutazione delle caratteristiche che devono presentare gli infissi. A tal proposito menzioniamo basandoci sulla norma UNI EN 13049, una delle principali prove di resistenza a cui vengono sottoposti gli infissi, per stimarne la sicurezza per gli utenti ed anche dal punto di vista antieffrazione, è la prova di urto da corpo molle e pesante: in pratica una prova di resistenza allo rottura dell'infisso. L'infisso viene sottoposto all'impatto con un oggetto pesante, un ruotino metallico da 50 kg, lasciato cadere da una altezza determinata contro un lato dell'infisso stesso ed in punti specifici, stimati delicati, individuati in base alle disposizioni della suddetta norma. Tale test ha l'obiettivo di determinare il comportamento dell'intero sistema tecnologico dell'infisso, dunque le influenza reciproca tra i vari elementi sottoposti allo stress da urto del corpo contundente, e gli esiti conclusivi del test conferiscono una valutazione che è più alta quanto maggiore è l'altezza di caduta della massa impiegata per la prova, perché a tale mutamento corrisponde un'elevata resistenza dell'infisso alle sollecitazioni violente a cui è sottoposto. Le classi prestazionali degli infissi, secondo la UNI EN 13049, oscillano da 1, la minima, a 5, la più alta. è plausibile che le peculiarità circa la resistenza all'effrazione possano tradursi oltre che in una esigenza della normativa anche, contemporaneamente, ad una caratteristica sostanziale che caratterizza specifici modelli di infissi nel settore, dove emergono prodotti di aziende moderne. Esse si focalizzano sulle esigenze dell'utenza, così da essere in grado di ideare soluzioni di protezione efficaci. Per l'installazione di finestre antieffrazione, capaci di garantire sicurezza sia ai vostri cari, che per la vostra abitazione, potete contattare la nostra azienda, tecnici esperti e professionali sapranno accogliere e soddisfare tutte le vostre esigenze in merito.

 

6 novembre 2014

Installare i doppi vetri

Installare i doppi vetri Torino: 366.8720858Esistono molte strategie per isolare la propria abitazione sia per quanto concerne l'aspetto termico che acustico, uno dei metodi più semplici è quello dei doppi vetri degli infissi. Tali infissi sono costituiti da due lastre di vetro singolo distaccate tra loro da uno spazio che può anche essere riempito con un gas nobile. L'importante è però, per un risultato esauriente, che i doppi vetri siano inseriti in serramenti di eccelsa qualità.

Non di secondaria importanza è che la tipologia di materiale con cui questi sono fatti incide sulle prestazioni termiche. Inoltre se doveste attuare l'inserimento dei doppi vetri in un serramento esistente è tra gli interventi agevolabili mediante le detrazioni fiscali per il miglioramento dell'efficienza energetica se si dimostra che tale intervento presume il raggiungimento dei parametri previsti dalla normativa.

Le caratteristiche dei doppi vetri

In genere nello spazio compreso tra i due vetri è presente arida disidrata (o aria secca), necessaria per eludere la produzione di condensa, ma per avere ulteriori miglioramenti si può adoperare con un gas nobile, come ad esempio l'argon (Ar), lo xeno (Xe), il kripton (Kr). Poi doppi vetri ancora più resistenti sono quelli detti a bassa emissività, che presentano sulla superficie una pellicola di sottilissimo film metallico che trattiene il calore e ne evita la dispersione verso l'esterno. I doppi vetri a bassa emissività con gas isolante, invece, coniugano a tale peculiarità, quella dell'intercapedine riempita con uno dei gas nobili.

Altra caratteristica importante è che i doppi vetri antisfondamento coniugano alle capacità isolanti anche prestazioni connesse alla sicurezza. I doppi vetri presentano delle caratteristiche che consentono di identificarle. Per fare un esempio la sigla 4/16/4 BE indica che siamo di fronte a un doppio vetro formato da vetri esterno ed interno di 4 mm di spessore ed intercapedine di 16 mm, del tipo basso emissivo. Se invece un vetro presenta la sigla del tipo 4+4 o 44, abbiamo innanzi a noi un vetro stratificato, cioè un vetro unico, composto da due lastre incollate tra loro. Optando per i doppi vetri la tipologia con intercapedine riempita con aria secca risponde alla più economica, e dunque offre prestazioni inferiori, ma soddisfacenti livelli di isolamento.

Tuttavia spendere un po' di più per i vetri con intercapedine riempita con gas nobili risulta la scelta ottimale nel tempo, perché consente di conseguire in futuro un notevole risparmio energetico. Per tale tipologia di intervento potete contattare la nostra azienda, un tecnico specializzato si recherà presso la vostra abitazione per effettuare l'intervento a regola d'arte.

 

4 settembre 2014

Coperture edili

Coperture edili a Torino: 366.8720858La tecnologia ci offre l'opportunità, adoperando coperture metalliche come copertura di interi fabbricati, di conseguire risultati vantaggiosi e durevoli nel tempo. Tra le varie tipologie di materiale impiegate rintracciamo il rame. Quest'ultimo è un materiale estremamente versatile ed altamente resistente, perfetto anche per essere impiegato come copertura per tetti. Infatti la copertura in rame è in grado di garantire resistenza e durata eccelsi, ed è capace di fronteggiare i fenomeni esterni, dagli agenti atmosferici alle temperature più elevate.

Sono presenti in commercio svariate lamine di rame, ma è sempre bene affidarsi ad aziende esperte e qualificate, che sappiano essere garanti di materiali di alta qualità nel settore della lattoneria, ed un servizio di realizzazione di coperture di rame per tetti completo, perfettamente in linea con le esigenze della clientela. Che si tratti di un immobile in fase di costruzione, o di un intervento di ristrutturazione, i nostri tecnici sapranno rendervi un servizio veloce e pertinente a tutti i più alti standard di qualità e sicurezza. Rivestire un intero edificio di lamiera è un intervento di una certa portata, dunque prima di procedere è essenziale ponderare alcuni elementi, come ad esempio quale tipo di copertura costruire, che tipologia di isolamento il palazzo deve raggiungere dal rumore esterno, se possono presentarsi fenomeni di condensa a causa degli agenti atmosferici.

Il settore specializzato nella realizzazione di lamiere è giunto alla creazione di un materiale composto formato da una lamina di metallo e uno strato di poliuretano espanso ad alta densità. Da notare con particolare attenzione che lo strato di isolante, che percorre in modo simmetrico la grecatura del profilo, permette di ottenere un prodotto coibentato che viene impiegato facilmente. Poi il pannello può essere impiegato in base alle esigenze del cliente, il tipo di pannello illustrato si presta per le coperture inclinate con una pendenza minima del 7%, ma è perfetto anche per il rivestimento delle pareti verticali. Tra i materiali con cui può essere costruita la lamiera esterna ritroviamo il rame, l'acciaio, l'inox, l'alluminio, in base alle esigenze estetico-funzionali dell'utente. Contattaci per conoscere tutte le altre possibilità d'intervento, che comprendono anche le opere di impermeabilizzazione e isolamento per risparmio energetico. Tecnici professionisti interverranno direttamente al vostro domicilio per un sopralluogo, e sapranno a quel punto determinare individuare la soluzione più idonea alle vostre necessità.

 

7 agosto 2014

Riparare un canale di gronda

Canale di gronda a Torino: 366.8720858E' importante che la vostra casa sia provvista di un efficiente scolo delle acque piovane, indipendentemente che viviate in una villa, in un edificio con tetto spiovente di nuova costruzione, è un elemento imprescindibile. Fondamentali risultano essere le giunzioni dei vari elementi, in quanto fanno coincidere i termini di alcuni cm per evitare la creazione di buchi e infiltrazioni, senza però invalidare la pendenza richiesta, per uno scolo ad hoc. In aggiunta è bene controllare nel tempo la grondaia perché con il passare degli anni può essere deteriorata a causa di intemperie, agenti atmosferici prolungati. Sul mercato possiamo trovare gronde realizzate in molteplici materiali: ghisa, rame, pvc e acciaio. I canali di gronda li ritroviamo diversi nelle dimensioni e nelle forme: ovvero semicircolare, sagomata, o trapezoidale, anche se la migliore, per ottenere la massima capacità, è la sezione rettangolare. C'è una tipologia di gronda adatta ad ogni zona in cui va installata, ad esempio dove cade la neve cade copiosa e prolunga la sua permanenza durante l'inverno, è meglio impiegare canali di gronda con bocche piccole, in quanto con il disgelo, la neve con la sua massa può danneggiare la gronda. Tra i materiali particolarmente idonei alla fabbricazione delle grondaie ritroviamo il rame, adoperato per fabbricare i canali; il rame viene utilizzato dalle aziende fabbricatrici perché il rame non altera le sue caratteristiche nel corso del tempo, al contrario risulta essere resistente nel tempo, sia per quanto concerne gli agenti atmosferici che le alte temperature, inoltre è un materiale ecologico infatti non rilascia sostanze cancerogene. Dunque è comprensibile perché le tubature in rame dei canali di gronda siano impiegate soprattutto in progetti moderni per il recupero delle acque piovane, da usufruire per servizi domestici come ad esempio gli sciacquoni dei water di casa, eludendo lo spreco di una risorsa in via di esaurimento quale l'acqua potabile. Poi se un canale di gronda, ad esempio in PVC, si dovesse logorare, lo si potrebbe surrogare o eventualmente si potrebbe intervenire riparandone una parte o tutto il sistema di scolo. Si vi dovesse occorrere un tecnico specializzato circa la riparazione della grondaia potete contattarci in qualsiasi momento, 365 giorni all'anno 24 ore su 24.

 

3 luglio 2014

Sistema antintrusione per infissi: una sicurezza in più per la tua casa

Sensori per infissi a Torino: 366.8720858Per garantire la sicurezza della propria abitazione una possibile soluzione risulta essere un sistema anti intrusione per infissi. Ad oggi la casa purtroppo non è al sicuro dai malintenzionati sempre in agguato, scassinamenti, tentativi di rapina si presentano ormai quotidianamente. Gli infissi con sistema di controllo antintrusione integrato e a scomparsa consentono alle famiglie di godere di una maggiore serenità. Si tratta di un congegno impercettibile ad infissi chiusi dunque non incide sull'estetica infatti è inserito nelle ante, non necessita di alcun intervento murario. Tale impianto comporta un trasmettitore inserito nel profilo della finestra e di una centralina, collegata alla rete elettrica che segnala l'apertura degli infissi mediante segnale sonoro e avviso sul display. è importante la centralina perché può essere inserita, disinserita e spostata all'interno dei locali, comunica con i trasmettitori tramite onde radio, impiegando potenze di trasmissioni non nocive per la salute, secondo quanto stabilisce la normativa UE in vigore. Così il trasmettitore comunica l'apertura degli infissi alla centralina e ai potenziali dispositivi di cui il sistema potrebbe essere provvisto. Esso è inserito nei profili delle ante dunque risulta impercettibile se gli infissi sono chiusi.

Vantaggi del sistema anti intrusione

Riassumendo, questi sono i vantaggi offerti dal nuovo ed esclusivo sistema anti intrusione:

- offre protezione elevata dai tentativi di effrazione garantendo una maggiore sicurezza;
- ha impatto zero sull'estetica dei serramenti;
- il sistema è di semplice istallazione, non richiede interventi invasivi o opere murarie perché wireless;
- il sistema è preinstallato su richiesta sui nuovi infissi.

Per l'installazione del sopracitato impianto di sicurezza potete contattare la nostra azienda, un team di tecnici esperti nel settore verranno a casa vostra per eseguire l'intervento in tempi celeri. Contattateci con fiducia.

 

5 giugno 2014

Sistemi antifurto per la casa: come difendere i tuoi cari e la tua proprietà

Sensori infissi Torino: 366.8720858Ogni qual volta urge tutelare la propria abitazione, va tenuto in considerazione il fronte infissi. Anche una massiccia porta blindata con serratura a diverse mandate e pali che si inseriscono profondamente entro le pareti costituiscono un valido deterrente per i malintenzionati. Meccanismi simili, sistemati anche alle finestre, risultano efficaci. Tali meccanismi necessitano dell'integrazione di un impianto di allarme vero e proprio, che andrà programmato per essere efficiente e salvaguardare la propria abitazione. Ciascuna finestra o porta, sarà munita di un sensore di intrusione che automaticamente mette in funzione l'allarme sonoro nel momento in cui ci fosse un tentativo di scasso.

Sensori
Oltre ai sensori alle porte e finestre si possono eventualmente installare i sensori volumetrici, che permettono di rilevare movimenti all'interno dei singoli ambienti. Gli impianti più innovativi presentano in aggiunta videocamere. Tali sistemi sono collegati ad una centralina che coordina sia un allarme sonoro, sia la possibilità di contattare via telefono sia il servizio di sorveglianza, sia altri numeri telefonici come ad esempio quelli dei proprietari di casa o dei vicini.

Timer ed escamotage
Altri metodi per prevenire l'intrusione di ladri nella vostra abitazione potrebbe essere quella semplice ma sempre di un certo effetto cioè di far sembrare la casa sempre abitata. A tal proposito fondamentali risultano essere i timer che permettono l'accensione di luci o di stereo ad ore prestabilite.
Per tutelare la vostra sicurezza domestica quando sarete via da casa, il timer per le luci e sensori vanno collegati alla presa e alla luce prescelta. Una volta programmati, faranno in modo che le luci si accendano proprio per il periodo prescelto, reiterando l'operazione fino al vostro ritorno. I nostri tecnici professionisti potranno in tempi celeri recarsi presso il vostro appartamento per installare la tipologia di allarme che più risulti idonea alla vostra abitazione. Contattateci!!!

 

22 maggio 2014

Rivestimenti esterni con lamiera grecata

Lamiera grecata Torino: 366.8720858Durante l'edificazione di un palazzo rivestire tetto e pareti esterne con lamiera grecata coibentata risulta un'idea brillante perché è possibile in modo intelligente cooperare al risparmio energetico. Oggigiorno la tecnologia ci consente, adoperando coperture metalliche come copertura di interi fabbricati, di conseguire risultati vantaggiosi e durevoli nel tempo. Rivestire un intero edificio di lamiera è un intervento di una certa portata, dunque prima di procedere è essenziale ponderare alcuni elementi, come ad esempio quale tipo di copertura costruire, che tipologia di isolamento il palazzo deve raggiungere dal rumore esterno, se possono presentarsi fenomeni di condensa a causa degli agenti atmosferici. Il settore specializzato nella realizzazione di lamiere è giunto alla creazione di un materiale composto formato da una lamina di metallo e uno strato di poliuretano espanso ad alta densità. Da notare con particolare attenzione che lo strato di isolante, che percorre in modo simmetrico la grecatura del profilo, permette di ottenere un prodotto coibentato che viene impiegato facilmente. Poi il pannello può essere impiegato in base alle esigenze del cliente, il tipo di pannello illustrato si presta per le coperture inclinate con una pendenza minima del 7%, ma è perfetto anche per il rivestimento delle pareti verticali. Tra i materiali con cui può essere costruita la lamiera esterna ritroviamo il rame, l'acciaio, l'inox, l'alluminio, in base alle esigenze estetico-funzionali dell'utente.


Lamiera coibentata, vantaggi dal punto di vista fisico

Tale tipologia di lamiera con questa struttura composita ha conferito al sistema di rivestimento in lamiera grecata ulteriori caratteristiche che mirano ad assicurare il comfort ambientale e il risparmio energetico. Importante è poi la capacità di isolare l'abitazione dal rumore esterno, poiché accostando alla lastra metallica, che è composta da lamiera grecata 10 mm di poliuretano che espanso ad alta densità resta aderente alla stessa, materiali come l'alluminio, l'acciaio o il rame, il risultato può essere un involucro metallico che a contatto con la pioggia o con la grandine non emette vibrazioni, eludendo così rumori spiacevoli. A tal proposito grazie al pannello di poliuretano, i rumori vengono ovattati. Generalmente per attutire il rumore è consigliabile costituire un pacchetto di copertura formato da una serie di elementi differenti e di diversa consistenza. Una problematica ciclica consiste nella formazione della condensa maggiormente nei solai di copertura, dove si genera a causa degli sbalzi termici tra ambiente interno ed esterno. Tale struttura composita utilizza il poliuretano per ridurre al minimo l'effetto condensa adoperando la sua inerzia termica. Mediante l'utilizzo di questo pannello di poliuretano si arresta il contatto tra l'ambiente interno e la lamiera esterna di copertura, rendendo impossibile così al vapore acqueo di imbattersi in una superficie fredda e quindi di condensare.


Lamiera coibentata, vantaggi dal punto di vista meccanico

Frequentemente impiegando semplici lamiere metalliche in copertura si può incorrere nell'impossibilità di assicurare una solida resistenza al calpestio. è scontato che una copertura debba accertare la pedonabilità specie nel tempo, ciò è essenziale per consentire una regolare manutenzione, necessaria per salvaguardare la resistenza del tetto nel tempo. Infatti servendosi di materiali poco resistenti si rischia di generare le cosiddette ammaccature, che provocano inestetismi sgradevoli. Per eliminare il problema è auspicabile ampliare notevolmente lo spessore del piano destinato ad essere calpestato. Si deve in sostanza aumentare lo spessore della lamiera di copertura accostandola ad un altro materiale resistente. In genere le coperture in laterizio risultano essere tra le più massicce, ciò nonostante non significa che siano in grado di resistere all'impatto con materiali esterni. Per l'appunto si rivelano così delicate tanto da creparsi e sfasciarsi. Al contrario le coperture in metallo, in particolare di eccelsa qualità si presentano quelle in lamiera grecata, sono flessibili, assimilano l'urto deformandosi, ma mantenendo la loro resistenza agli agenti atmosferici di una determinata portata, come la grandine. Dunque la lamiera coibentata consente di eludere le deformazioni o se si dovessero verificare risultano essere impercettibili. Modificando lo spessore della lamiera di copertura inserendo lo strato monolitico di poliuretano espanso ad alta densità, posto a contatto con il metallo, assorbe l'urto causato dalla grandine attutendo il rischio di deformazioni. Infine possiamo affermare che un rivestimento composto da una lamiera grecata coibentata, consente di risparmiare energia. Per l'installazione delle lastre in lamiera la nostra azienda può offrirvi servizi ottimali mediante un valido team di tecnici specializzati nel settore, svolgeranno il lavoro presso la vostra abitazione in tempi celeri. Contattateci con fiducia.


17 aprile 2014

Inferriate, una sicurezza per le abitazioni: scopri tutti i vantaggi!

Fabbro inferriate Torino: 366.8720858Una delle caratteristiche imprescindibili di una casa è da ricercarsi senza ombra di dubbio nella sicurezza, soprattutto perché sempre più frequentemente si è vittima di furti, dunque è indispensabile tutelarsi. Per ovviare a tale problematica, dopo l'impiego di allarmi, un valido intervento potrebbe essere quello di far montare delle inferriate su finestre esterne e sul portoncino di ingresso per salvaguardarvi dai malintenzionati. è possibile poter gestire in autonomia i lavori per l'inserimento delle vostre inferriate ma incaricando un architetto per il bozzetto esecutivo delle grate e ad un fabbro per la realizzazione e l'assemblaggio delle protezioni. Per poter inserire le inferriate sarà necessario prima demolire gli squarci dei vani e dopo procedere con la loro ricostruzione, affinché esse abbiano un buon fissaggio nella muratura. Il tutto è realizzabile autonomamente e risparmiando. Infatti gli esperti del settore hanno studiato e proposto agli utenti varie tipologie di inferriate, massicce ma contemporaneamente versatili, che sono in grado sia di preservare l'estetica della vostra abitazione sia di proteggervi.

Gli impianti realizzati ad hoc per i nostri clienti possono essere costituiti da inferriate metalliche su misura in ferro, ferro battuto e acciaio per la protezione di porte e finestre. Per coloro con un attenzione particolare circa l'estetica, le inferriate per abitazioni o uffici possono essere costruite secondo modelli diversi e originali, ma tutte presentano come massimo comune denominatore un eccellente sistema antintrusione. Potrete dunque sentirvi totalmente al sicuro nonostante le finestre restino spalancate perché le grate sono composte da aste in metallo con tanto di serrature e chiavistelli.