Scale Torino: 366.8720858

VISITA LA NUOVA SEZIONE NEWS DI QUESTA PAGINA

Ti sei mai ritrovato con una scala che ha bisogno di un intervento di manutenzione o di restyling? Una scala pericolante è un pericolo che non va preso sotto gamba e a cui va posto presto un rimedio, un bravo fabbro può ovviare al tuo problema con pochi aggiustamenti. Hai mai avuto bisogno di realizzare ex novo una scala che possa permetterti di sfruttare al meglio lo spazio della tua abitazione o del tuo ufficio? Può capitare di dover risaldare alcuni pezzi o di ristrutturare completamente una vecchia scala cigolante non realizzata con gli standard moderni.

Per fortuna puoi chiamare noi di fabbro-torino-24ore.com al 366.8720858, al tuo servizio a torino e Provincia 24 ore su 24, 365 giorni all'anno!
I nostri fabbri specializzati ti offriranno la massima qualità del servizio e dei prodotti ai prezzi più vantaggiosi, provare per credere!

 Effettuiamo lavori su:Fabbro scale Torino: 366.8720858
- realizzazione scale
- scale su misura
- scale in ferro
- scale in ferro battuto
- scale moderne
- scale per interni
- scale in ferro per interni
- scale per esterni
- scale per soppalchi
- scale esterne in ferro
- scale a chiocciola
- scale a giorno
- scale a giorno in ferro
- scale elicoidali
- scale retrattili
- parapetti scale interne
- corrimano per scale
- scale arredo interni
- scale a sbalzo in ferro

 

 

NEWS FABBRO SCALE TORINO:

 

19 novembre 2015

Soluzioni per accedere a soffitte e mansarde: scale e botole

Scale retrattili e botole Torino: 366.8720858Possedete una soffitta o una mansarda? Un'ottima soluzione per accedere al solaio senza sprecare la superficie del vostro appartamento è da ricercarsi nella scala retrattile. Nel momento in cui le case sono provviste di solaio non sempre si può realizzare una scala fissa per potervi salire. In genere il solaio è un vano usato come ripostiglio per scatoloni e valigie, è dunque più pratico e funzionale inserire una botola e salire tramite una scala retrattile. Talvolta le botole vengono inserite anche in quei solai che non vengono impiegati perché le altezze interne sono limitate, ma montare una botola può rivelarsi una risorsa qualora si debba intervenire sul tetto per lavori di manutenzione.

Per potere accedere all'interno del solaio facilmente la botola va ubicata in modo tale da essere pratica. Nell'eventualità di un sottotetto con altezze ridotte, è meglio posizionarla in simmetria del colmo del tetto, in modo tale che si sia in corrispondenza dell'altezza maggiore e muoversi con agio. Mentre per la collocazione della botola bisogna mettere in luce l'importanza di un'area minima necessaria per la scala e per i movimenti di salita e discesa. Le botole odierne sono munite di scala retrattile, oppure conosciuta come scala a scomparsa. Tale soluzione risulta un ottimo compromesso fra la salvaguardia dello spazio sottostante abitabile e la semplicità di salita al solaio. L'elemento di congiunzione tra il piano abitabile dell'appartamento ed il solaio è dato dalla scala retrattile che viene occultata nel solaio quando la botola è chiusa, invece quando la botola si apre la scala si snoda e si allunga raggiungendo il pavimento. Sul mercato ne esistono diverse modelli e di molteplici materiali: acciaio, legno, alluminio. Le più comuni in acciaio o alluminio hanno una movimentazione simile a quella di un pantografo. Mentre le scale in legno si presentano ripiegabili in tre o quattro tratti. Di solito le botole con scala retrattile sono già provviste di accessori, come ad esempio un corrimano telescopico e dei maniglioni di sbarco superiori. Per quanto riguarda la tipologia di pannello, si può anche personalizzare in base ai vostri gusti e allo stile dell'appartamento. La sua apertura ha luogo mediante l'utilizzo di un bastone. Tale tipologia di botola con scala integrata viene eseguita per risolvere altre situazioni simili.

 

30 aprile 2015

Scale con pedata alternata

Scale con pedata alternata a Torino: 366.8720858Per congiungere più piani di un'abitazione occupando poco spazio esistono delle scale particolari con la peculiarità di avere pedate alternate. In pratica ogni gradino è progettato per essere di appoggio solo per uno dei nostri piedi: lungo la scala si susseguono così pedate solo per l'appoggio del piede sinistro a pedate solo per il piede destro. Il pregio delle scale a pedate alternate è da rintracciarsi nello spazio minimo occupato dalle pedate dunque ne consegue una riduzione della lunghezza complessiva della scala. Questa tipologia di scala si rivela la soluzione ideale per raggiungere soppalchi, solai o zone della casa poco frequentate. Sostanzialmente può essere tenuta in considerazione ogni qual volta non sia lo spazio sufficiente per installare o costruire una scala tradizionale. Sul mercato è possibile scegliere fra molteplici modelli di scale a pedate alternate. La scelta dipende principalmente dalle caratteristiche tecniche dell'ambiente, ma anche dal nostro gusto personale. Si potrebbe optare per un modello essenziale e pratico, con struttura in metallo e legno, le pedate sono modellate e studiate per l'appoggio di un solo piede, in modo alternato. In tal modo i gradini diventano maggiormente sovrapponibili rispetto ai gradini tradizionali, limitando così la lunghezza complessiva della scala. Un'altra tipologia di scala con pedate alternate che è adibita anche a libreria. L'idea della libreria associata alla scala risulta essere utile e ingegnosa per chi vuole fruire al massimo del habitat casalingo.

Scale con pedate alternate ibride

Sono state progettate poi le scale a pedate alternate identificabili come un ibrido, ossia la fusione tra una scala rettilinea ed una scala a chiocciola. Sono soluzioni molto utili per superare uno dei limiti delle scale a chiocciola, ovvero la poca flessibilità quando il punto di partenza dal basso o il punto di sbarco in alto abbia posizione e orientamento di percorrenza obbligati. Generalmente le pedate triangolari utilizzate per le scale a chiocciola necessitano di spazi geometricamente stabiliti dal numero dei gradini e dal loro ingombro fisso. Pertanto può capitare che, partendo dal primo gradino inizialmente fissato in modo obbligatorio e disponendo di seguito tutti gli altri, l'ultimo gradino rischi di trovarsi in punti scomodi per imboccare agevolmente la scala. A differenza dei gradini di una comune scala a chiocciola, i gradini a pedate alternate utilizzati con andamento curvo consentono flessibilità sulle regole geometriche di ingombro delle pedate, permettendo così di ubicare, per quanto possibile, il primo e l'ultimo gradino in punti comodi.

 

19 marzo 2015

Montascale

Montascale Torino: 366.8720858Senz'altro è indispensabile poter aver libertà di movimento, specie nella propria abitazione, e purtroppo non sempre tale condizione è auspicabile, ciò è dovuto magari a patologie come handicap e disfunzioni motorie o semplicemente alla senilità. Se si abita in una casa articolata su molteplici piani, la disabilità motoria può divenire un vero e proprio ostacolo insormontabile creando notevoli disagi anche di natura psicologica. A tali inconvenienti si può ovviare mediante l'istallazione di un semplicissimo montascale, che consente agli utenti la possibilità di muoversi senza limiti all'interno della propria realtà domestica. Le soluzioni che le aziende produttrici offrono sono in grado di adattarsi a qualsiasi tipologia di scala per interni, indipendentemente dalla sua forma e dimensione. Sul tutto il territorio nazionale sono presenti molte aziende produttrici di montascale, i cui negozi sono innumerevoli, tale presenza cospicua è significativa, soprattutto quando offre al potenziale cliente l'opportunità di verificare la qualità del prodotto. I montascale si presentano rettilinei o curvilinei in base alla tipologia di scala a cui sono destinati.
Inoltre possono essere differenziati in montascale a poltroncina, idonei in particolar modo per la necessità che gli anziani hanno circa la difficoltà a salire e scendere le scale, e quelli a pedana, indirizzati in special modo ai disabili che si spostano con l'ausilio di una carrozzina. Diffusi, nell'uso domestico, sono i montascale con poltrona, che abbinano alle caratteristiche tecniche e di sicurezza minime richieste dalla norma, una grande attenzione alla qualità estetica del prodotto. Molteplici sono i modelli in commercio che coniugano un design moderno e raffinato a caratteristiche tecniche uniche, abbinando cura estetica a sicurezza totale, semplicità d'uso a dotazioni d'avanguardia, comodità a funzionalità, completate dalla possibilità di personalizzare il proprio montascale, scegliendo tra una gamma di colori e tessuti che rispondono a esigenze e gusti diversi.

Montascale rettilinei a poltrona

Tra i montascale rettilinei a poltrona, tale modello presenta in genere una guida in color alluminio naturale, molto bassa sui gradini e quindi molto sobrio e discreto dal punto di vista estetico. Mentre la cremagliera è situata nella parte alta della guida, i punti di ricarica degli accumulatori sono lungo di essa. E' scongiurato ogni rischio di scaricare accidentalmente le batterie. Assoluta cura è riservata, in questo montascale, alla sicurezza. Oltre a rispondere a tutte le norme in materia, esso è fornito infatti anche di una cintura di sicurezza, anche se non obbligatoria. Ciascun impianto è dotato di un comando a bordo, e di due telecomandi ai piani, ma è possibile, su richiesta, aggiungere anche una pulsantiera per l'accompagnatore. L'impianto si aziona mediante delle batterie alimentate da un alimentatore-accumulatore collegato alla rete elettrica, che si può montare a scelta in alto o in basso. Il sedile è ampio e confortevole anche per una persona di corporatura medio-grande. Per l'installazione del vostro nuovo montascale potete contattare la nostra azienda, tecnici specializzati ed esperti monteranno il montascale con poltrona in tempi minimi.

 

19 febbraio 2015

Scale per interni

Scale per interni a Torino: 366.8720858La casa disposta su due piani indubbiamente ha un suo fascino, ma può rivelarsi poco funzionale soprattutto se non si studia ad hoc l'elemento di collegamento tra i piani, ossia la scala. Le scale infatti costituiscono in tal caso uno degli elementi principali della progettazione. L'ubicazione sbagliata di una scala implica l'invalidazione del progetto della casa, in quanto genera in seguito dei problemi di carattere pratico per l'utilizzo costante che se ne fa. Ad esempio se accade che le scale, sia interne che esterne, di piccole dimensioni, non vengano ideate con la massima attenzione, la possibilità che si tramutino in vere e proprie trappole è praticamente certa. Una scala per interni mal progettata, può pregiudicare la vivibilità dell'edificio per gli abitanti. Fortunatamente le soluzioni per ovviare ad un problema di tale natura non mancano. Importante è riprogettare la scala in questione e farla riprodurre in modo fedele a tecnici specializzati e di estrema serietà professionale, fornendo le direttive precise per la realizzazione di una scala d'interni sicura e funzionale. Ad esempio la rampa formata dai gradini potrà essere piana o elicoidale, per fare in modo che la scala risulti essere pratica e comoda la rampa dovrebbe avere al massimo 12 gradini, altrimenti andrebbe divisa in più rampe e intervallata da un pianerottolo. I gradini sono costituiti da una serie di ripiani orizzontali detti pedate, posti a quote via via crescenti e dallo spazio verticale tra due pedate, detto alzata. Per dimensionare una scala si tiene conto del rapporto ottenuto dalla formula usata dai progettisti: 2 alzate + 1 pedata = 64. La misura standard viene stimata quella che ha alzata pari a 17 cm e pedata pari a 30 cm, ma le dimensioni possono cambiare in funzione del dislivello da superare e dell'ingombro dato della scala. Ad ogni modo è da precisare che una scala per interni può discostarsi più o meno da questi valori, che invece devono essere rigidamente osservati dalle scale condominiali. Dal punto di vista strutturale le scale per interni possono essere realizzate in diversi materiali, a seconda dei vostri gusti ed esigenze. La scala in legno risulta essere perfetta per gli interni, anche perché all'esterno sarebbe di difficile manutenzione. La scala in metallo, invece, può essere costruita interamente con questo materiale. La ringhiera può essere chiusa con un pannello in vetro o aperta con bacchette in metallo o tubolari, l'importante è che sia sicura. Qualora volesse optare per i pannelli in vetro, si consiglia di prediligere quello antisfondamento. Il corrimano, anche in materiale diverso dalla ringhiera, deve risultare gradevole al tatto e facilitare l'appoggio. Per la realizzazione di scale per interni potete contattare la nostra azienda.

 

8 gennaio 2015

Botole e scale per l'accesso al solaio

Botola e scala retrattile Torino: 366.8720858Le botole e le scale si rivelano una soluzione razionale e salvaspazio per poter avere accesso al solaio o alla copertura di un'abitazione senza lasciare inutilizzato spazio necessario per gli ambienti sottostanti. Infatti quando le abitazioni presentano un solaio non è scontato che sia possibile inserire una scala fissa per potervi accedere, oppure spesso anche se ciò fosse attuabile, ce ne si priva perché risulterebbe come eccessivo ingombro nell'abitazione, pregiudicando così gli spazi fruibili. A tal proposito stimando che generalmente il solaio è un ambiente di cui si dispone principalmente come ripostiglio per scatoloni, valigie e quant'altro, risulta più semplice a livello logistico creare una botola nella soletta e accedervi mediante per mezzo una scala retrattile. Poi per quanto concerne i solai che non vengono utilizzati a causa di altezze interne troppo basse, la presenza di una botola diventa utile qualora vi sia la necessità di accedere al tetto per motivi di manutenzione. La botola per l'accesso al solaio va collocata in modo da facilitare i movimenti di chi la utilizza. In caso di sottotetto con altezze interne esigue, sarà utile posizionarla in corrispondenza del colmo del tetto, dove possiamo fruire dell'altezza maggiore, così da non costringere le persone a strisciare a terra una volta salite. Frequentemente succede che al piano sottostante abitabile questa posizione ideale corrisponda ad una fascia centrale della casa, dove generalmente sono collocati i corridoi. Questi, anche per quanto riguarda l'organizzazione interna, sono fortunatamente i luoghi più idonei dove prevedere l'accesso al solaio. Per quanto concerne l'ubicazione della botola è bene evidenziare che è essenziale avere un'area sufficiente per la scala e per i movimenti di salita e discesa.

Botole con scala retrattile

Successivamente sono comparse le botole munite di scala retrattile, che è detta anche scala a scomparsa. Questa soluzione è a mio avviso il miglior compromesso fra la salvaguardia dello spazio sottostante abitabile e la facilità di salita al piano superiore. Questa scala che resta nascosta nel solaio quando la botola è chiusa, mentre quando la botola si apre la scala si snoda e si allunga fino ad appoggiarsi a terra, pronta ad essere utilizzata per salire. Sul mercato ve ne sono presenti di molteplici materiali: acciaio, legno, alluminio. Il tipo di pannello per la botola è spesso personalizzabile e può essere fatto di vari materiali abbinabili al resto dell'abitazione. La sua apertura avviene mediante l'utilizzo di un bastone, come accade anche per le finestre da tetto non motorizzate. Tale tipologia di botola con scala integrata è impiegata per avere diretto accesso al solaio e alla mansarda, oppure potrebbe essere fondamentale per accedere ad una terrazza. Questi ultimi sono dotati di due botole: una rivolta verso l'interno dell'abitazione ed una sopra a protezione dagli agenti atmosferici. Tra le due botole trova posto ripiegata la scala retrattile. Per installare tale scala potete contattare la nostra azienda.

 

11 dicembre 2014

Montascale

Montascale Torino: 366.8720858Installare un montascale consente di poter godere della libertà di muoversi senza limiti nella propria abitazione. I montascale possono essere rettilinei o curvilinei in base alla tipologia di scala a cui sono destinati. Poi si possono differenziare in montascale a poltroncina, idonei specie per le esigenze di anziani che presentano difficoltà a salire e scendere le scale, e quelli a pedana, destinati in special modo ai disabili che si spostano con l'ausilio di una carrozzina. Per quanto concerne il montascale vi sono molti modelli in commercio che sono ideati ispirandosi ad un design moderno ed elegante a caratteristiche tecniche uniche, congiungendo attenzione per l'estetica a sicurezza, semplicità d'uso a dotazioni d'avanguardia, comodità a funzionalità, completate dalla possibilità di personalizzare il proprio montascale, scegliendo tra una gamma di colori e tessuti che rispondono a esigenze e gusti diversi. Inoltre il montascale è perfettamente in linea con le norme vigenti, esso è dotato di una cintura di sicurezza, anche se non obbligatoria. Ciascun impianto prevede un comando a bordo, e di due telecomandi ai piani, ma è possibile, su richiesta, aggiungere anche una pulsantiera per l'accompagnatore. L'impianto funziona grazie a delle batterie alimentate da un alimentatore-accumulatore collegato alla rete elettrica, che si può montare a scelta in alto o in basso, e il cui consumo energetico è davvero irrilevante.

Il montascale presenta radiocomandi che consentono all'utente di salire e scendere le scale.Notevoli sono anche i dispositivi dedicati alla sicurezza, come la chiave estraibile che previene l'utilizzo non autorizzato e i sensori di sicurezza ubicati nel poggiapiedi e nel vano motore che ne arrestano il funzionamento in caso di urto. Il montascale è poi dotato di un display per la diagnostica che rende l'utente in grado di controllare sempre il corretto funzionamento. !

 

28 agosto 2014

Botole e scale per l'accesso al solaio

Botolo e scale per l'accesso al solaio Torino: 366.8720858Oggi come decine di anni fa, una soluzione intelligente per riuscire ad accedere al solaio senza sprecare inutilmente la superficie del vostro appartamento. Nel momento in cui le case sono provviste di solaio non sempre si può realizzare una scala fissa per potervi accedere. Solitamente il solaio è un vano impiegato come ripostiglio per scatoloni e valigie, è più pratico e funzionale installare una botola nella soletta e giungervi mediante una scala mobile. Talvolta le botole vengono installate persino in quei solai che non vengono impiegati perché le altezze interne sono troppo ridotte, ma inserire una botola può ritornare necessario qualora si debba intervenire sul tetto per lavori di manutenzione. Per potere salire all'interno del solaio in modo agevole la botola va collocata in modo tale da essere di facilmente accessibile per chi deve accedervi. Nell'eventualità di un sottotetto con altezze ridotte, è bene ubicarla in corrispondenza del colmo del tetto, in modo tale che si sia in corrispondenza dell'altezza maggiore e muoversi con agio.

Per quanto concerne invece l'ubicazione della botola bisogna evidenziare l'importanza di un'area minima necessaria per la scala e per i movimenti di salita e discesa.

Botole con scala retrattile

Le botole odierne sono munite di scala retrattile, oppure conosciuta come scala a scomparsa. Tale soluzione risulta un ottimo compromesso fra la salvaguardia dello spazio sottostante abitabile e la semplicità di salita al solaio. L'elemento di congiunzione tra il piano abitabile dell'appartamento ed il solaio è dato dalla scala retrattile che viene occultata nel solaio quando la botola è chiusa, invece quando la botola si apre la scala si snoda e si allunga raggiungendo il pavimento. Sul mercato ne esistono diverse tipologie e di molteplici materiali: acciaio, legno, alluminio. Le più comuni in acciaio o alluminio hanno una movimentazione simile a quella di un pantografo. Mentre le scale in legno si presentano ripiegabili in tre o quattro tratti. Di solito le botole con scala retrattile sono già provviste di accessori, come ad esempio un corrimano telescopico e dei maniglioni di sbarco superiori. Per quanto riguarda la tipologia di pannello, si può anche personalizzare in base ai vostri gusti e allo stile dell'appartamento. La sua apertura ha luogo mediante l'utilizzo di un bastone. Tale tipologia di botola con scala integrata viene eseguita per risolvere altre situazioni simili. Menzioniamo ad esempio vani di passaggio collocati su una parete, oppure accessi a terrazze. Questi ultimi sono dotati di due botole: una rivolta verso l'interno dell'abitazione ed una sopra a protezione dagli agenti atmosferici. Per l'installazione di botole per solai con scala retrattile contattateci con fiducia in qualsiasi momento, siamo operativi 365 giorni all'anno 24 ore su 24!

 

31 luglio 2014

I montascale: una soluzione intelligente.

Montascale Torino: 366.8720858I montascale si rivelano un ottimo escamotage all'interno di un'abitazione ubicata su più livelli. Specie se l'abitazione presenta degli anziani al suo interno. Oggi si è completamente trasformata l'idea di ambiente domestico, molti appartamenti sono abitati da coppie di anziani, o anziani soli, questo a causa di una notevole diminuzione di matrimoni e nascite. Talvolta, gli anziani e non solo, presentano difficoltà motorie. Offrire a queste persone l'agio di muoversi nel proprio ambiente domestico, in assoluto confort e serenità, è uno dei principali fini che si prefissano gli ideatori del montascale.

Molte aziende prestano attenzione alle esigenze dell'utenza sopra citata. Sono stati messi a punto una serie di modelli, ideali per questa tipologia di utenza in costante crescita. Vi sono ad esempio poltroncine montascale, che permettono una agevole salita e discesa tra i piani:

- ve ne è una ideale per ogni scala, un incontro assoluto tra sicurezza, comodità e design, e un prodotto affidabile ma che apporta pochissimo ingombro;
- oppure sul mercato ne è presente un modello in cui forma e funzione si fondono insieme armonicamente, l'ergonomia e la piacevolezza dei comandi;
- infine un modello creato appositamente per installazioni esterne, e soluzione ideale per rendere accessibili terrazze e verande.

L'installazione della singola rotaia rende possibile un ingombro minimo, lasciando sulla rampa lo spazio utile per salire o scendere mentre, le dimensioni compatte, permettono l'installazione anche su scale ridotte di larghezza. Nel caso di scale curve, la soluzione ideale per assicurare un tragitto comodo, indipendentemente dal numero di rampe e ripidezza del percorso, sono i modelli realizzati su misura, si adattano a qualunque tipologia di scala, indipendentemente dal numero di curve, assicurando una stabilità e fluidità di marcia. Tali montascale installabili sia sul lato muro che ringhiera, l'ingombro sulla scala è minimo con la possibilità di posizionare la poltroncina sul terrazzino. Questo impianto è prodotto con materiali impermeabili e resistenti ai raggi solari e capaci di resistere agli agenti atmosferici.

 

17 luglio 2014

Scale per interni: tutte le soluzioni tecniche per le tue esigenze

Scale per interni Torino: 366.8720858Una delle problematiche che si riscontrano maggiormente negli appartamenti moderni è il dover adattarsi in spazi ridotti spesso angusti. Non è semplice riuscire ad abitare in appartamenti di questo tipo, ma ad oggi grazie alla creatività di giovani architetti combinata all'innovazione delle nuove tecnologie, sarà più facile individuare delle soluzioni adatte per ogni esigenza. Ristrutturare la propria abitazione e riuscire ad estrarre un vano in più generando ulteriore spazio, ad esempio mediante un soppalco, sarà possibile; o introdurre una scala interna in casa, è indispensabile però a tal proposito consultare le normative vigenti, e dopo valutare altri fattori come quello strutturale, di sicurezza ed estetico. Indiscutibilmente ci si deve consultare con dei professionisti del settore che siano affidabili e sappiano assicurare efficienza nel loro operato. La nostra azienda, in particolar modo il nostro team di professionisti qualificati, è in grado di esaudire le vostre richieste. Fabbri con esperienza decennale nel settore ma sempre aggiornati nelle molteplici tecniche lavorative del ferro, e anche circa le nuove tendenze di design, saranno felici di eseguire in tempi celeri i progetti per la vostra casa: scale resistenti, funzionali e gradevoli, perfettamente armonizzate nel contesto prescelto. Innanzitutto è bene, per quanto concerne la normativa, aggiornarsi circa i Regolamenti Edilizi Comunali, in quanto essi cambiano da comune a comune, infatti accade che in molti comuni la larghezza minima per una scala interna è di 80 cm, in altri comuni invece non è possibile l'inserimento in appartamento di scale a chiocciola. In seguito allo studio sui requisiti di Legge, si deve valutare quali siano gli spazi fruibili e soprattutto l'altezza che si deve raggiungere. In un secondo momento in base al dislivello che si deve coprire con la scala e all'altezza dell'alzata si può desumere il numero di gradini dunque lo spazio orizzontale che occuperà la scala. Il rapporto ideale fra alzata e pedata del gradino è dato dalla formula 2a + p = 63cm, dove a è l'alzata e p la pedata del gradino. L'alzata ideale è inferiore ai 19 cm. Dopo aver determinato il numero e la grandezza dei gradini si sceglie, in base allo spazio disponibile all'interno dell'appartamento, il modello e lo stile con cui costruire la scala, essa può essere costituita da una o più rampe, essere a L, a C, rettilinea o a chiocciola. Bisogna vagliare se è conveniente inoltre congegnare una scala aperta, così che ci si possa camminare al di sotto, o anche solo che sia possibile ricavare uno spazio tale da poter ubicare una poltrona o un televisore. Altra opzione è costruire una scala chiusa, l'idea è geniale per poter sfruttare anche lo spazio del sottoscala come ripostiglio. Se siete orientati nel prediligere una scala aperta è utile essere a conoscenza che essa non è affatto pesante come si potrebbe erroneamente credere, infatti il fabbro salderà i gradini al muro ma non possedendo la struttura di sostegno, la scala non si rivela voluminosa. Mentre se trovate più congeniale alle vostre necessità una scala chiusa per l'urgenza di estrarre ulteriori spazi, questa acquisirebbe una data rilevanza nel contesto in cui è adibita, e l'ambiente nel sottoscala diventerebbe un riservato e pratico stanzino. Non trascurabili dettagli dell'arredamento, e dell'estetica che ha la sua notevole valenza, risultano essere gli accessori. Infatti la struttura della scala per interni può essere valorizzata con semplici ma efficaci accessori: delle luci da inserire nei gradini, ad esempio dei faretti per conferirle calore o adagiare delle piante per renderla accogliente. A seconda della tipologia della scala si prediligono i materiali più idonei, di consueto per le scale interne si opta per il ferro battuto e il legno, o scegliendoli distintamente o combinandoli l'uno all'altro. Secondo le norme vigenti la scala dovrà essere provvista di corrimani e ringhiera, quest'ultimo può essere costituito da un tubo, che segue l'andamento della scala, con bacchette verticali a chiudere lateralmente, o da un pannello pieno ad esempio in vetro. Se desiderate installare una scala per interni nel vostro appartamento potete rintracciare serie figure professionali nel nostro team: operai diligenti e meticolosi eseguiranno le vostre richieste, potranno soddisfare le vostre esigenze e costruire la struttura ideata secondo il vostro gusto personale, curando i più piccoli dettagli che determinano la vera differenza. Con la cooperazione di un architetto potrete progettare la vostra scala rendendola unica attraverso la molteplice opportunità di abbinare elementi ed accessori, l'ecletticità delle possibili e infinite combinazioni è protagonista assoluta e vi guiderà alla realizzazione di un design unico e personale.

 

10 luglio 2014

Piattaforma elevatrice per disabili: una soluzione necessaria

Piattaforma elevatrice per disabili Torino: 366.8720858Oggigiorno se si decide di ristrutturare il proprio appartamento o si ha la necessità di ricavare un locale in più per questioni di spazio, ad esempio per realizzare un soppalco, o si pensa semplicemente di inserire una scala interna in casa, bisogna prendere visione circa le normative vigenti, e in seguito prestare attenzione ad altri elementi come quello strutturale, di sicurezza ed estetico. Fondamentale è affidare tale lavoro a dei professionisti nel settore che si fanno garanti di efficienza e puntualità. La nostra azienda vi offre tutto questo, fabbri con esperienza decennale e sempre aggiornati nelle molteplici tecniche lavorative del ferro saranno lieti di concretizzare nell'immediato i progetti per la vostra casa: scale resistenti, funzionali ed esteticamente gradevoli e in armonia con l'ambiente circostante. In primis sarà necessario, per quanto concerne la normativa, prendere visione circa i Regolamenti Edilizi Comunali, perché essi cambiano da comune a comune, ad esempio in molti comuni la larghezza minima per una scala interna è di 80 cm, in altri comuni invece non consentono l'inserimento in appartamento di scale a chiocciola. Dopo essersi aggiornati sui requisiti di Legge, è fondamentale in primo luogo comprendere quali siano gli spazi a disposizione e soprattutto l'altezza che si deve raggiungere. Poi in seguito, in base al dislivello che si deve coprire con la scala e all'altezza dell'alzata, si può ricavare il numero di gradini e quindi l'ingombro orizzontale della scala. Il rapporto ideale fra alzata e pedata del gradino è dato dalla formula 2a + p = 63cm, dove a è l'alzata e p la pedata del gradino. L'alzata ideale è inferiore ai 19 cm, anche se più scomode sono accettabili fino a 20 cm. Stabilito il numero e la dimensione dei gradini si determina, in relazione allo spazio che è possibile impiegare all'interno dell'appartamento, la tipologia e lo stile con cui realizzare la scala, che può avere una o più rampe, essere a L, a C, rettilinea o a chiocciola. è opportuno inoltre valutare se costruire una scala aperta, che dunque renda possibile il passaggio di persone al di sotto, o anche solo che ammetta di poter collocare una poltrona o un televisore. Si può decidere di realizzarla chiusa, per usufruire dello spazio del sottoscala come ripostiglio, senz'altro utile in quanto evita la dispersione dello spazio. Nel caso in cui optiate per una scala aperta è utile sapere che essa risulta essere molto leggera, il carpentiere fisserà i gradini al muro e ed essendo priva della struttura di sostegno la scala risulta per nulla ingombrante. Se doveste prediligere una scala chiusa per esigenza di ricavare ulteriori spazi, questa assumerebbe un certo rilievo nell'ambiente in cui è inserita, e il vano sottoscala si trasformerebbe in un discreto e funzionale sgabuzzino.
La struttura della scala può essere arricchita mediante l'accostamento di accessori, si potrebbero incassare delle luci, ad esempio dei faretti, o renderla più calda e accogliente adagiandovi delle piante.
In relazione al modello della scala scelto si stabilisce la tipologia dei materiali, solitamente per le scale interne ci si orienta verso il ferro battuto e il legno, o prediligendoli singolarmente o accostandoli l'uno all'altro. La scala dovrà necessariamente presentare mancorrente e parapetto, questo può essere formato da un tubo, che segue l'andamento della scala, con bacchette verticali a chiudere lateralmente, o anche essere un pannello pieno ad esempio di vetro. Se volete installare una scala per interni nella vostra abitazione potete trovare validi e seri professionisti nel nostro team: fabbri che con diligenza e precisione realizzeranno concretamente le vostre richieste, potranno venire incontro a tutte le vostre esigenze e realizzare la struttura secondo i vostri gusti, prestando minuziosa attenzione ai più piccoli dettagli che fanno la vera differenza. Con la diretta collaborazione di un architetto potrete ideare la vostra scala personalizzandola mediante l'illimitata possibilità di combinare elementi ed accessori, la versatilità delle soluzioni è protagonista incontrastata e condurrà con successo alla creazione di un design originale.

 

24 aprile 2014

Scale per interni

Fabbro scale Torino: 366.8720858Oggigiorno se si decide di ristrutturare il proprio appartamento o si ha la necessità di ricavare un locale in più per questioni di spazio, ad esempio per realizzare un soppalco, o si pensa semplicemente di inserire una scala interna in casa, bisogna prendere visione circa le normative vigenti, e in seguito prestare attenzione ad altri elementi come quello strutturale, di sicurezza ed estetico. Fondamentale è affidare tale lavoro a dei professionisti nel settore che si fanno garanti di efficienza e puntualità. La nostra azienda vi offre tutto questo, fabbri con esperienza decennale e sempre aggiornati nelle molteplici tecniche lavorative del ferro saranno lieti di concretizzare nell'immediato i progetti per la vostra casa: scale resistenti, funzionali ed esteticamente gradevoli e in armonia con l'ambiente circostante. In primis sarà necessario, per quanto concerne la normativa, prendere visione circa i Regolamenti Edilizi Comunali, perché essi cambiano da comune a comune, ad esempio in molti comuni la larghezza minima per una scala interna è di 80 cm, in altri comuni invece non consentono l'inserimento in appartamento di scale a chiocciola. Dopo essersi aggiornati sui requisiti di Legge, è fondamentale in primo luogo comprendere quali siano gli spazi a disposizione e soprattutto l'altezza che si deve raggiungere.
Poi in seguito in base al dislivello che si deve coprire con la scala e all'altezza dell'alzata si può ricavare il numero di gradini e quindi l'ingombro orizzontale della scala. Il rapporto ideale fra alzata e pedata del gradino è dato dalla formula 2a + p = 63cm, dove a è l'alzata e p la pedata del gradino. L'alzata ideale è inferiore ai 19 cm, anche se più scomode sono accettabili fino a 20 cm. Stabilito il numero e la dimensione dei gradini si determina, in relazione allo spazio che è possibile impiegare all'interno dell'appartamento, la tipologia e lo stile con cui realizzare la scala, che può avere una o più rampe, essere a L, a C, rettilinea o a chiocciola. è opportuno inoltre valutare se costruire una scala aperta, che dunque renda possibile il passaggio di persone al di sotto, o anche solo che ammetta di poter collocare una poltrona o un televisore. Si può decidere di realizzarla chiusa, per usufruire dello spazio del sottoscala come ripostiglio, senz'altro utile in quanto evita la dispersione dello spazio. Nel caso in cui optiate per una scala aperta è utile sapere che essa risulta essere molto leggera, il carpentiere fisserà i gradini al muro e ed essendo priva della struttura di sostegno la scala risulta per nulla ingombrante. Se doveste prediligere una scala chiusa per esigenza di ricavare ulteriori spazi, questa assumerebbe un certo rilievo nell'ambiente in cui è inserita, e il vano sottoscala si trasformerebbe in un discreto e funzionale sgabuzzino.
La struttura della scala può essere arricchita mediante l'accostamento di accessori, si potrebbero incassare delle luci, ad esempio dei faretti, o renderla più calda e accogliente adagiandovi delle piante.
In relazione al modello della scala scelto si stabilisce la tipologia dei materiali, solitamente per le scale interne ci si orienta verso il ferro battuto e il legno, o prediligendoli singolarmente o accostandoli l'uno all'altro. La scala dovrà necessariamente presentare mancorrente e parapetto, questo può essere formato da un tubo, che segue l'andamento della scala, con bacchette verticali a chiudere lateralmente, o anche essere un pannello pieno ad esempio di vetro. Se volete installare una scala per interni nella vostra abitazione potete trovare validi e seri professionisti nel nostro team: fabbri che con diligenza e precisione realizzeranno concretamente le vostre richieste, potranno venire incontro a tutte le vostre esigenze e realizzare la struttura secondo i vostri gusti, prestando minuziosa attenzione ai più piccoli dettagli che fanno la vera differenza. Con la diretta collaborazione di un architetto potrete ideare la vostra scala personalizzandola mediante l'illimitata possibilità di combinare elementi ed accessori, la versatilità delle soluzioni è protagonista incontrastata e condurrà con successo alla creazione di un design originale.